• lunedì, 13 luglio - 16:03

    Controlli ittici: sequestrati 680 chili di squalo elefante.

    Pubblicato il 7 ottobre 2013 da Redazione.

    L’operazione congiunta è stata effettuata dal Corpo Forestale dello Stato e dalla Guardia Costiera.

    ROMA – Nell’ambito della brillante operazione, che rientra nei controlli del settore della pesca e della sicurezza agroalimentare, sono stati sequestrati 680 chili di squalo elefante pronto per essere immeso sul mercato come squalo manzo. Il rinvenimento della mercanzia ittica, ad opera del personale del Corpo Forestale dello Stato del Servizio CITES Centrale di Roma di concerto con il personale del Centro di Controllo Area Pesca della Direzione Marittima del Lazio, è avvenuto presso il Centro Agro Alimentare di Guidonia Montecelio, in provincia di Roma.

    Lo squalo Elefante (Cethorinus maximus), specie ittica protetta dalla Convenzione di Washington, era pronto per essere immesso sul mercato in maniera illegale. Come dicevamo l’operazione ha consentito il sequestro del grosso quantitativo di pesce già in tranci non rispondente a “carne di squalo di “manzo”, come riportato sia sui documenti contabili che su quelli di trasporto, ma in realtà provenire dalla specie protetta.
    L’intera partita è quindi stata posta sotto sequestro e denunciati per frode in commercio e commercio illegale di specie tutelata dalla Convenzione di Washington (CITES) rispettivamente il rivenditore e la ditta che si era “prodigata” nell’illegale pesca.

    Sembra che negli ultimi tempi il fenomeno della vendita illegale degli squali sia in forte crescita, per tale motivo il Corpo forestale dello Stato e la Guardia Costiera quotidianamente eseguono accurati controlli, anche alla luce della recente introduzione di altre specie ittiche protette  nell’ambito della Convenzione di Washington.

    • Maxi sequestro di corallo rosso bloccati nel porto di Civitavecchia

      Oltre 400 kg di corallo sequestrati dalla Guardia Costiera, 1500 la sanzione amministrativa comminata. CIVITAVECCHIA – Nell’ambito dell’attività di vigilanza portuale svolta dal personale della Guardia Costiera cittadina, nella serata di ieri è stato intercettato in porto un furgone a […]

      Nuova legge sulla pesca marittima, la Capitaneria di porto incontra il ceto peschereccio

      CIVITAVECCHIA – Dopo l’entrata in vigore nei giorni scorsi della nuova legge in materia di pesca marittima, la n°154/2016 che ha modificato il decreto legislativo 4/2012, la Capitaneria di porto cittadina in mattinata si è riunita con i rappresentanti del ceto […]

      La Commissione Ambiente fa il punto sull’inquinamento in porto

      Menditto: “Inaccettabile il ritardo della Regione sul Piano di Risanamento della qualità dell’aria”. CIVITAVECCHIA – Alla seduta di giovedì scorso hanno preso parte anche il Comandante in seconda C.F. Giannino Dimartino accompagnato da due ufficiali del Corpo, delegati dal Comandante della Direzione Marittima […]

      Nuovo episodio di moria di pesci alla Frasca

      CIVITAVECCHIA – Immediato l’intervento della locale Guardia Costiera per esaminare l’ennesimo fenomeno registrato nella zona costiera cittadina. Il team della Capitaneria di Porto, guidato dal Vicecomandante, si è recato sul posto per prelevare campioni di esemplari ittici morti e delle acque superficiali per gli esami del caso. I militari […]

      Il Ministro Galletti domani in ricognizione nel mare civitavecchiese

      Nell’occasione il rappresentante del governo illustrerà i dati sulla campagna nazionale di tutela ambientale. CIVITAVECCHIA – Una perlustrazione al largo delle acque civitavecchiesi con le navi della Guardia Costiera, poi al Centro Storico Culturale delle Corpo delle Capitanerie di Corpo – Guardia Costiera, […]

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net