• venerdì, 6 dicembre - 04:32

    Entusiasmo e soddisfazione per la presentazione del progetto Le Terre del Lago

    Pubblicato il 28 ottobre 2014 da Direttore.

    BRACCIANO – Debutto pubblico ieri per il nuovo progetto di promozione turistica “Le Terre del Lago” accolto con interesse e soddisfazione da una vasta platea di amministratori ed operatori del settore, riuniti nella sala dei Granai del castello Odescalchi di Bracciano. Finanziato con 28mila euro, primo tra i progetti presentati, “Le Terre del Lago” costituisce la nuova scommessa per i comuni di Bracciano, Anguillara, Trevignano, Manziana e Canale Monteranno di fare rete per dare una svolta in chiave turistica alla economia del territorio.

    Nasce così un marchio comune, Le Terre del Lago, appunto, individuato con un concorso di idee, che caratterizza gli strumenti attraverso i quali si vogliono ottimizzare le risorse locali. Un portale, in primo luogo – www.leterredellago.net a breve in rete – anch’esso realizzato da una azienda individuata con una specifica gara, quindi dei cartelli di benvenuto all’ingresso di ogni Comune per identificare il territorio e cartelli in vetrofania corredati da qrcode per individuare alcuni beni culturali di rilievo. Infine una guida smart messa a punto da una squadra di volontari. Tutto rigorosamente in doppia lingua, italiano ed inglese.

    L’assessore allo Sviluppo Economico Rinaldo Borzetti, aprendo i lavori, ha sottolineato che si tratta di “un nuovo inizio” caratterizzato dal superamento dei campanilismi e dalla strategia del co-working per un progetto unitario mettendo insieme tutti gli attori del territorio. A presentare il progetto anche gli assessori Costantino Del Savio di Trevignano, Marco Monarca di Canale Monteranno, Gianluca Bruno di Manziana e Matteo Flenghi di Anguillara. Un plauso è arrivato anche dalla principessa Maria Pace Odescalchi, proprietaria del castello di Bracciano, che ha aderito con entusiasmo al progetto considerandolo di qualità e di sicura efficacia. Partner del progetto anche il Parco di Bracciano-Martignano, per il quale il commissario Giuseppe Curatolo ha fatto un saluto di apprezzamento, ed il Consorzio Lago di Bracciano.

    Nel corso dell’incontro Marco Manariti, membro della Consulta per lo Sviluppo Economico, ha illustrato i dati di una indagine condotta sul campo che ha evidenziato come l’area sia di attrazione di turisti anche per sette giorni e che la soddisfazione dimostrata dai turisti è ampia. Fabio Alberghi, altro membro della Consulta, ha illustrato nel dettaglio la campagna di comunicazione mentre un operatore Igino Addari della ditta Acta Info ha illustrato nel dettaglio i contenuti del sito e le modalità con le quali gli operatori (strutture ricettive e di ristorazione, associazioni, amministrazioni) possono inserire le proprie attività rivolte al turismo. Anche il presidente dell’Agenzia Regionale per il Turismo Giovanni Bastianelli ha espresso apprezzamento sottolineando l’impegno del presidente Nicola Zingaretti per la riqualificazione dell’offerta turistica regionale. Non poteva mancare in chiusura una vetrina di alcuni prodotti tipici d’eccellenza del territorio in una ottica di valorizzazione della tipicità locale.

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net