• sabato, 30 maggio - 21:23

    Ancora scritte anonime contro l’Amministrazione Cozzolino

    Pubblicato il 6 settembre 2015 da Redazione.

    A pochi giorni di distanza da quelle al mercato ora spunta a San Liborio la scritta “Infami ha 5 Stelle”.

    Evidenza - Scritta contro maggioranza

    CIVITAVECCHIA – Stanno diventando un cult le scritte anonime contro questa amministrazione comunale targata 5 Stelle. In poco più di un anno e mezzo dal suo insediamento diverse le forme anonime utilizzate con scritte su cartelli o in strada inneggianti il dissenso contro il sindaco Cozzolino e la sua giunta. Ricordiamo il manifesto anonimo apparso a viale Guido Baccelli dopo appena 100 giorni di amministrazione che invitava il primo cittadino a dimettersi snocciolando diverse motivazioni, gli striscioni apparsi a corso Marconi, volantini affissi a più riprese al mercato (ultimo quello di pochi giorni fa che accusava la maggioranza di immobilismo rispetto alla riconsegna del mercato alla città) ed ora l’enorme scritta apparsa questa mattina in strada nel quartiere di San Liborio “INFAMI HA 5 STELLE”.

    Ora, tralasciando la forma imperfetta di italiano e grammatica ed il fatto che le offese, per giunta anonime, vanno sempre condannate a prescindere, l’ulteriore dissenso manifestato pubblicamente contro il movimento politico che sta governando la città denota un nervosismo e un malcontento sempre più crescente in città, un fermento che negli ultimi giorni sta lievitando, un segnale che a nostro modesto avviso non dovrebbe essere ignorato ma preso in esame per evitare che la situazione possa prendere una piega spiacevole.

    La città probabilmente è stanca di stare sul filo del rasoio, tante, troppe cose non funzionano, le tasse sempre più alte, servizi sempre più scadenti (basti pensare a quello dei rifiuti e quello idrico), disoccupazione alle stelle, emergenza abitativa e via discorrendo. Sarà il caldo di questa estate davvero rovente ad aver maggiormente acceso gli animi di una tranquilla cittadina di provincia come Civitavecchia, resta il fatto che scritte e accesi scambi di vedute (non solo a mezzo stampa…) con la maggioranza al governo cittadino come quelli registrati ad oggi non si erano mai visti prima, almeno a nostra memoria.

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net