• venerdì, 14 dicembre - 20:53

    All’alberghiero un corso per animatori turistici firmato “Samarcanda Intrattenimenti”

    Pubblicato il 27 gennaio 2016 da Direttore.

    LADISPOLI – Si è appena concluso con l’allestimento di due spettacoli “Mamma mia” e “Grease” il Corso per Animatori Turistici tenuto da Samarcanda, Azienda leader nel settore dell’intrattenimento con sedi a Milano, Varese, Roma e Opatija (in Croazia), presso l’istituto alberghiero di via Federici che ha visto in primo piano 64 gli allievi suddivisi in due classi: Corso Base e Avanzato. Samarcanda vanta un’esperienza ultradecennale nel settore dell’intrattenimento e dell’animazione turistica, anche per quanto riguarda la formazione, operando già dal 1996 con numerosi Istituti Superiori Tecnici e Professionali. L’Alberghiero di Ladispoli è la prima scuola laziale ad aver avviato sinergie con l’Azienda lombarda.

    “Obiettivo delle lezioni – spiega Massimiliano Luzzi, Responsabile Selezione e Formazione Esterna di Samarcanda – è quello di fornire agli studenti dell’Indirizzo Turistico gli strumenti tecnici essenziali per operare nel settore dell’accoglienza, dell’animazione, dell’intrattenimento e dello spettacolo. La figura dell’animatore è stata per lungo tempo sottovalutata. Non esiste un Contratto Nazionale, non c’è un Albo Professionale. Ma da alcuni anni la tendenza sta cambiando, anche se rimane ancora molto strada da fare.  L’esperienza di Ladispoli è stata molto positiva. Gli studenti hanno partecipato attivamente alle lezioni e si sono lasciati coinvolgere in tutte le attività proposte. Gli spettacoli allestiti alla fine del Corso hanno avuto un enorme successo. Alla rappresentazione erano presenti numerosissimi genitori e parenti dei ragazzi. L’entusiasmo degli allievi è stato dunque premiato e premiante. Speriamo di tornare anche il prossimo anno, con nuove idee e nuovi stimoli. Un grazie particolare alle nostre preziose collaboratrici di Samarcanda Valeria Guarracino e Roberta Moriggi e al Prof. D’Aloia, coordinatore dell’iniziativa per l’Istituto Alberghiero”.

    Passione, competenza, creatività, team spirit, conoscenza delle lingue, disponibilità e flessibilità: sono solo alcune delle caratteristiche che deve possedere un animatore turistico di successo. La sua missione è allettante: far divertire i clienti di una struttura ricettiva, organizzare fin nei minimi dettagli il loro tempo libero. Ma come ci si prepara per entrare nel mondo dell’animazione? Per un paradosso tutto italiano, la materia non compare nei programmi curricolari degli Istituti Superiori del Settore Turistico e neanche nelle Facoltà di Scienze del Turismo. Le aziende devono spesso improvvisarsi Enti di Formazione e organizzare al loro interno corsi o pseudo-corsi intensivi che suppliscano alle carenze del sistema nazionale di istruzione. Per fortuna, però, alcuni Istituti Professionali che prevedono un indirizzo di Accoglienza Turistica, si stanno muovendo, grazie alla sensibilità dei loro docenti. Fra questi, l’Alberghiero di Ladispoli, da sempre all’avanguardia nell’aggiornare la propria offerta formativa, orientandola al mondo del lavoro e alla collaborazione sinergica con i migliori professionisti del settore.

    “Nel nostro Istituto Alberghiero – dichiara il prof. Renato D’Aloia, Docente di Ricevimento e Accoglienza Turistica – seguiamo da sempre un metodo di lavoro molto preciso, che si basa su un punto fermo: monitorare le tendenze e l’evoluzione del mercato professionale, perseguendo i più elevati standard qualitativi nella formazione dei nostri studenti. A parlare sono i dati statistici. Il turismo regge e resiste alla crisi: nel secondo trimestre 2015, sulla base delle rilevazioni Istat finora disponibili, gli arrivi negli esercizi ricettivi sono stati pari a 31,6 milioni di unità e le presenze a oltre 96,4 milioni, con aumenti, rispetto al secondo trimestre del 2014, rispettivamente del 2,2% e dello 0,8%. L’impatto economico del settore turistico sul P.I.L. italiano è di circa il 10%. L’incidenza sull’intera occupazione nazionale è del 14%. Facile concludere che le figure professionali legate a questo comparto sono e saranno sempre più richieste. Organizziamo già da tre anni nella nostra scuola Corsi per Animatori e abbiamo registrato un interesse e un entusiasmo crescente da parte degli allievi. Desideriamo con questa iniziativa arricchire l’offerta formativa del nostro Istituto, ampliando il ventaglio delle opportunità occupazionali messe a disposizione degli studenti”.

    • Adesione allo SPRAR, Grando “Deciderà il consiglio comunale”

      LADISPOLI – «Sarà il Consiglio comunale, a nome dei cittadini, a decidere l’adesione di Ladispoli alla rete Sprar per l’accoglienza dei rifugiati e dei richiedenti asilo». Lo annuncia il sindaco Alessandro Grando che ha inviato una nota al Sistema di Protezione per […]

      Grando: “Entro lunedì pronta la nuova Giunta”

      L’emergenza idrica il primo serio problema sul tappeto. LADISPOLI – “Entro lunedì prossimo annunceremo la nuova Giunta municipale, l’esecutivo e l’amministrazione comunale si metteranno immediatamente al lavoro per risolvere i tanti problemi che assillano la città”. Il neo sindaco Alessandro […]

      I Carabinieri arrestano incensurato in possesso di hashish e piante di marijuana

      LADISPOLI – I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di stupefacenti. L’attività ha avuto origine da un ordinario servizio di controllo del […]

      Grando: “Sindaco e assessori saranno in comune dalla mattina alla sera”

      LADISPOLI – Alessandro Grando è ufficialmente il sindaco di Ladispoli, stamane nella sala consiliare di piazza Falcone, gremita di pubblico, la Commissione elettorale circondariale ha comunicato l’esito delle elezioni comunali consegnando la fascia di sindaco ad Alessandro Grando che ha […]

      Amministrative, duplicato tessere elettorali

      LADISPOLI – L’Amministrazione comunale in vista del ballottaggio di domenica 25 giugno invita gli elettori a verificare la propria tessera elettorale al fine di poter richiedere l’eventuale rilascio del duplicato in caso di smarrimento. L’Ufficio elettorale è aperto al pubblico oggi e […]

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net