• domenica, 15 settembre - 20:53

    Al 1° Video Festival del Mare trionfa il regista Claudio Di Marco

    Pubblicato il 17 maggio 2016 da Direttore.

    CIVITAVECCHIA – Si è tenuta ieri presso la Cittadella della Musica la prima rassegna musicale di videoclip promossa dal locale Movimento per la Vita che ha visto una folta partecipazione di pubblico.

    9 i registi in gara che hanno proposto i video realizzati raccogliendo unanimi consensi: Flavio Savarese, Aldo De Martis, Ciro Fiengo, Anna Laura Lelli, Emiliano Giuliante, Laura De Martis, Pietro Giorgetti, Beatrice martini, Claudio di Marco e Luigi Florio.

    Le canzoni inedite “trasformate” in videoclip musicali sono state realizzate dagli autori: Emanuele Loffarelli, Vito Sabino, Fabrizio Pomata, Angelo Manzoni, Yuri De Caro, Piero Coleine, Daniele Giardi, Alessandro Granella, Valentina Cavallaro, Eternauta (Simone Moschella e Daniele Potenza).

    Floriana Gigli, che ha presentato l’evento, ha dato spazio ai registi, attori e cantautori che nel loro commento prima della proiezione oltre a descrivere l’opera realizzata hanno ribadito il clima di amicizia creatosi tra tutti i partecipanti.

    La giuria, presieduta dal regista e attore Fabrizio Orsomando, era composta dal regista Dario Albertini, dall’attore e sceneggiatore Massimiliano Coppa, da Paola Vergati che si occupa di comunicazione visiva, dalla giornalista Silvia Tamagnini, da Gloria Trotti montatore e regista free lance e al termine delle proiezioni e dopo un consulto ha proclamato vincitore della kermesse il regista Claudio Di Marco con il video-clip abbinato alla canzone di Alessandro Granella “Cosa resta”.

    Di Marco, che ha accolto con sorpresa e soddisfazione la vittoria, ha così spiegato lo spirito che ha animato la realizzazione del video risultato vincitore: “L’intento era quello di tirare fuori l’emozione provata dal cantante nixall (Alessandro Granella ) nel momento in cui si rende conto che la sua storia è finita, che combattendo riesce a trasformare la rabbia nella forza che gli occorre per poter voltare pagina, senza dimenticare la storia passata e affrontare il futuro con nuova energia che a questo punto non è più distruttiva. Per questo video mi sono avvalso della collaborazione di mia figlia Elisa Di Marco che ha scritto la sceneggiatura che poi ho realizzato. Ringrazio la Preside Maniglia del classico per la disponibilità offerta nella realizzazione del mio progetto, risultato vincente“.

    Tutti i lavori in gara sono stati apprezzati dalla giuria, con una menzione speciale per il regista Pietro Giorgetti ed Emiliano Giuliante, che hanno realizzato il video di contorno alle canzoni inedite di Pietro Coleine e Daniele Giardi.

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net