• venerdì, 21 febbraio - 16:33

    Siamo a fine settembre e manca ancora l’acqua a nord della città …

    Pubblicato il 26 settembre 2016 da Direttore.

    CIVITAVECCHIA – La situazione acqua ha certamente fatto tribolare la città in questa estate calda e tormentata. L’afa sta scemando eppure la ‘siccità’ del servizio idrico permane, soprattutto nel fine settimana. Un cittadino ci scrive per evidenziare come la situazione sia arrivata al culmine e che sarebbe ora che i ‘governanti’ facessero davvero qualcosa per risolvere la sete che attanaglia la città da troppo tempo.

    “Da semplice cittadino mi chiedo quando questi signori che stanno governando la nostra città da più di due anni cominceranno a guardarsi allo specchio e vergognarsi. Siamo arrivati alla fine di Settembre e, dopo aver sofferto per tutta l’estate, le zone a Nord della città sono ancora senza acqua. Ma questi Signori hanno mai provato cosa vuol dire stare senza acqua per giorni e giorni? Nella mattinata di ieri al cimitero nuovo di via Braccianese dai rubinetti non usciva una goccia d’acqua e le centinaia di persone presenti, tra le quali moltissimi anziani, che avevano comperato dei fiori da portare hai loro cari hanno dovuto rinunciare e riportarsi i fiori a casa…”. Lettera firmata

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net