• sabato, 25 novembre - 06:28

    Chi fa da sé fa per tre …….

    Pubblicato il 15 novembre 2016 da Direttore.

    di Paola Mauri.

    LADISPOLI – “Certo che chi fa da sé fa per tre. I proverbi sono la saggezza del popolo. Il bello è che se non ci riesci a fare da te è meglio che sparisci, perché non hai nessuna possibilità, in un mondo burocratizzato e senza anima.

    E vi racconto, brevemente, quel che mi è accaduto. Ho preso un appuntamento al Cup Regionale per una prima visita dentistica al Poliambulatorio di Ladispoli. Non ci sono scale, o meglio c’è un piccolo gradino all’entrata che evidentemente non hanno reputato di togliere perché non ci capiscono niente di disabilità (!!!), pertanto con un aiuto, e non autonomamente, si riesce a superarlo. Sto dicendo che, per la prima volta e per il dentista, ho optato per l’assistenza pubblica potendo accedere nella struttura con la carrozzina.

    Chiarito questo, la visita l’ho fatta il 24/10/2016 e ancora non sono riuscita ad avere un appuntamento ulteriore. Mi sono fatta accompagnare allo sportello del Poliambulatorio ma, così mi è stato riferito, le liste ancora non c’erano. Approssimativamente ho capito che avrei dovuto tentare nuovamente dopo una o due settimane. Ho provato a chiedere per un appuntamento telefonico. Mi hanno detto di telefonare al Cup Regionale. Così ho fatto. Ma in quel momento nemmeno il Cup aveva la lista fantomatica, probabilmente, con la disponibilità per le visite odontoiatriche. Quindi ho richiamato il Poliambulatorio è mi è stato detto che il Cup Regionale non può prenotare. Proprio per essere sicura sul da farsi ieri ho chiamato, nuovamente, il poliambulatorio che mi ha ridetto di chiamare il Cup. Insomma una barzelletta tragica. Una beffa!

    Disorientata ho chiamato, oggi, il Cup Regionale. Ho trovato un angelo di ragazzo che, dopo un cercare infinito, ha trovato la mia prescrizione, ma udite udite, in essa c’è scritto: priorità. Manco ci avevo fatto caso. E per un tale motivo, quindi, cascasse il mondo, devo presentarmi allo sportello del poliambulatorio. Nessuno ti fa una prenotazione telefonica e se non hai chi ti accompagna, perché un tuo familiare è malato, ti arrangi.

    Ho richiamato il Poliambulatorio che mi ha detto di richiamare il Cup Regionale … Devo seguitare?

    Alla faccia del bicarbonato di sodio …! Chi fa da sé fa per tre e auguro a certi burocrati senza cuore e senza senso pratico, di non provare mai quello che si prova non potendo fare da sé … VERGOGNA! CHE DESOLAZIONE UMANA!!!”.

    “Che dire …… “Storie di ordinaria follia”!!! Ne so qualcosa personalmente e come me e Paola molte altre persone ……. Se vuoi curarti devi rivolgerti al privato altrimenti puoi anche morire di attesa estenuante …… e chi è impossibilitato? e chi ha malattie gravi? Si deve arrangiare …… Ma che paghiamo a fare la sanità pubblica quando anche per una urgenza devi aspettare??????? Liste d’attesa interminabili, liste d’attesa chiuse ……. ma che esistono a fare queste liste quando non servono a nessuno??????? E poi ci sono quelli che neanche le conoscono le liste d’attesa, quelli per intenderci che hanno i cosiddetti ‘canali giusti’ per poter accedere ovunque …… Signori questa è l’Italia, l’Italia dei furbetti, l’Italia di chi se ne infischia del rispetto e delle regole, l’Italia che non è certo a misura d’uomo ma del più furbo e di chi ha i cosiddetti santi in paradiso”. EN

    • Adesione allo SPRAR, Grando “Deciderà il consiglio comunale”

      LADISPOLI – «Sarà il Consiglio comunale, a nome dei cittadini, a decidere l’adesione di Ladispoli alla rete Sprar per l’accoglienza dei rifugiati e dei richiedenti asilo». Lo annuncia il sindaco Alessandro Grando che ha inviato una nota al Sistema di Protezione per […]

      Grando: “Entro lunedì pronta la nuova Giunta”

      L’emergenza idrica il primo serio problema sul tappeto. LADISPOLI – “Entro lunedì prossimo annunceremo la nuova Giunta municipale, l’esecutivo e l’amministrazione comunale si metteranno immediatamente al lavoro per risolvere i tanti problemi che assillano la città”. Il neo sindaco Alessandro […]

      I Carabinieri arrestano incensurato in possesso di hashish e piante di marijuana

      LADISPOLI – I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di stupefacenti. L’attività ha avuto origine da un ordinario servizio di controllo del […]

      Grando: “Sindaco e assessori saranno in comune dalla mattina alla sera”

      LADISPOLI – Alessandro Grando è ufficialmente il sindaco di Ladispoli, stamane nella sala consiliare di piazza Falcone, gremita di pubblico, la Commissione elettorale circondariale ha comunicato l’esito delle elezioni comunali consegnando la fascia di sindaco ad Alessandro Grando che ha […]

      Amministrative, duplicato tessere elettorali

      LADISPOLI – L’Amministrazione comunale in vista del ballottaggio di domenica 25 giugno invita gli elettori a verificare la propria tessera elettorale al fine di poter richiedere l’eventuale rilascio del duplicato in caso di smarrimento. L’Ufficio elettorale è aperto al pubblico oggi e […]

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net