• mercoledì, 12 dicembre - 04:41

    Antonio Tajani è il nuovo presidente del Parlamento Europeo

    Pubblicato il 17 gennaio 2017 da Redazione.

    Con 351 voti dall’Assemblea di Strasburgo, batte il candidato socialista Gianni Pittella.

    STRASBURGO – Antonio Tajani, candidato del Partito Popolare Europeo ed esponente di Forza Italia, è stato eletto presidente del Parlamento Ue. L’elezione è arrivata al ballottaggio, dopo il nulla di fatto delle prime tre votazioni. Il candidato del PPE ha ottenuto 351 voti contro i 282 ottenuti dell’altro candidato italiano, il socialista Gianni Pittella, ed ha conquistato lo scranno più alto dell’Assemblea di Strasburgo.

    Nella partita per la presidenza, è riuscito ad avere la meglio sui sette candidati che aspiravano alla successione del tedesco e socialista, Martin Schulz.

    Chi è Tajani

    Antonio Tajani, giornalista e già portavoce del presidente Silvio Berlusconi è tra i fondatori di Forza Italia è l’uomo forte del partito in Europa. Romano, 64 anni, sposato con due figli, laureato in Giurisprudenza, viene eletto per la prima volta europarlamentare nel 1994 poi riconfermato nel 1999 e nel 2004. E’ stato vicepresidente vicario del Parlamento. Dal 2008 al 2014 è stato Commissario europeo, dapprima ai Trasporti e poi, per quasi cinque anni, all’Industria. Da sempre iscritto al gruppo del PPE, è stato presidente della delegazione di Forza Italia e componente della Convenzione Europea, che ha elaborato il testo della Costituzione Europea mai entrata in vigore.

    Quando si candidò in Europa per la prima volta disse che voleva cambiarla perchè fatta solo di «rigore e sacrifici», ora avrà l’opportunità di farlo perchè da oggi è il nuovo presidente del Parlamento europeo.

    Adriano Palozzi (consigliere regionale del Lazio e coordinatore FI Provincia di Roma): “Rivolgo le mie congratulazioni all’amico Antonio Tajani, eletto nuovo presidente del Parlamento europeo. Si tratta di una vittoria straordinaria e di un prestigioso riconoscimento ad un uomo dalla grande caratura politica e umana, da sempre al servizio dei cittadini. Un impegno e una dedizione per la collettività, che Antonio in questi anni ha sempre dimostrato in maniera chiara e concreta, lavorando all’interno delle istituzioni europee per il bene del nostro Paese. Ad Antonio Tajani, dunque, rinnovo i miei più sinceri auguri di buon lavoro”.

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net