• sabato, 23 settembre - 02:01

    Festival della Complessità, dal 5 al 7 maggio l’evento di apertura dell’8^ edizione

    Pubblicato il 24 aprile 2017 da Direttore.

    TARQUINIA – Dal 5 al 7 maggio il centro storico ospiterà l’apertura dell’8^ edizione dell’evento sul tema ‘In che mondo viviamo?‘. La tre giorni di incontri è pensata per un pubblico vasto ed eterogeneo dove si affronteranno i problemi del mondo in cui viviamo, in base alle teorie della complessità e del pensiero sistemico. Si parlerà delle nuove sfide della politica contemporanea, tra movimenti migratori, politiche europee, terrorismo e mondo “multipolare”; di ambiente e cambiamenti climatici; di approccio sistemico alla sanità; ma anche dei due volti di internet e del mondo digitale, tra bufale costruite ad arte e accesso gratuito alla conoscenza.

    Gli incontri saranno dei momenti di gioco e partecipazione del pubblico, tramite i social network. Ad arricchire il calendario presentazioni di libri e proiezioni di film e documentari attinenti alle teorie della complessità e del pensiero sistemico.

    In programma anche incontri speciali dedicati ai ragazzi delle scuole tarquiniesi, e un evento riservato agli “addetti ai lavori”, durante il quale avverrà la presentazione e la sottoscrizione del Manifesto, o della Carta della Rete Complessità e Sistemi, e la nascita di una Rete della Complessità che riunisca tutti i soggetti interessati alla riflessione sulla complessità e all’applicazione dei principi dell’approccio sistemico.

    I luoghi che ospiteranno la kermesse saranno la sala consiliare del palazzo comunale, il Museo Diocesano d’Arte Sacra, la biblioteca “Vincenzo Cardarelli”, il Cinema Etrusco, palazzo Vitelleschi e il convento delle Suore Benedettine.

    Il Festival della Complessità, ideato da Fulvio Forino, fondatore dell’associazione Dedalo97, è promosso dall’assessorato alla cultura del Comune di Tarquinia, con l’organizzazione affidata all’Officina dell’Arte e dei Mestieri “Sebastian Matta” e in collaborazione con lo staff della manifestazione. Per il programma si può visitare il sito www.dedalo97festivaldellacomplessita.it. Le iniziative sono a ingresso libero.

    • Semi di Pace in un’App

      TARQUINIA – Il mondo dell’associazione in un’applicazione sviluppata da PowerDigital, facile da usare e ricca di contenuti. Scaricandola (da Google Play o Apple Store) sul proprio telefonino sarà possibile a ccedere al sito internet, ricevere aggiornamenti sulle attività e sugli eventi […]

      Fare Verde, Silvano Olmi riconfermato nel direttivo nazionale

      TARQUINIA – L’ambientalista tarquiniese Silvano Olmi é stato rieletto nel direttivo nazionale dell’associazione Fare Verde Onlus. L’assemblea nazionale degli iscritti al sodalizio riunitasi domenica scorsa a Fontana Liri (FR) ha rieletto alla presidenza l’avvocato Francesco Greco e approvato la composizione […]

      Maurizio Gasparri: Auguri a Mencarini e ora il centrodestra torni protagonista a Viterbo e nella Tuscia

      ROMA / TARQUINIA – «Esprimo le mie congratulazioni a Pietro Mencarini e a tutti quelli che con lui hanno ottenuto questa meritata e schiacciante vittoria. Dopo aver incontrato Mencarini ho espresso pubblicamente il mio sostengo per quello che ho subito […]

      Tomba degli Scudi aperta per restauro

      TARQUINIA – La Delegazione FAI di Viterbo e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, hanno sottoscritto un protocollo di intesa per permettere di visitare il cantiere aperto […]

      Campo estivo con Semi di Pace

      Da giugno a settembre, dal lunedì al sabato tutti alla Cittadella. TARQUINIA – Divertirsi è una cosa seria! Questo lo slogan del campo estivo promosso da Semi di Pace Onlus, che per tutta l’estate intratterrà bambini e ragazzi con laboratori […]

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net