• martedì, 2 giugno - 00:30

    Mari e Frascarelli (FI): “A Campo dell’Oro 16 famiglie senza acqua”

    Pubblicato il 3 giugno 2017 da Redazione.

    CIVITAVECCHIA – «Clamoroso al Cibali…. iniziava così un intervento radiofonico divenuto famoso durante la trasmissione “Tutto il calcio minuto per minuto “…. possiamo usare la stessa affermazione per i disservizi idrici che sta creando l’Ater a 16 famiglie di Campo dell’ Oro vessate da oltre un anno nei lavori per la realizzazione di nuovi 6 appartamenti».

    E’ quanto dichiarano con una nota congiunta i due coordinatori cittadini di Forza Italia Giancarlo Frascarelli e Emanuela Mari.

    «Infatti, – proseguono Mari e Frascarelli – giocando sulla crisi idrica che sta attanagliando la città, grazie alla messa in funzione della nuova autoclave, che naturalmente non funziona, sono 3 sere che lascia senza acqua ben 16 famiglie, la maggior parte con bambini piccoli oltre alla presenza di persone diversamente abili, facendo ricadere sul Sindaco Cozzolino che di responsabilità ne ha molte ma per volta, vivaddio, non c’entra niente con questi disservizi. Invitiamo il Commissario dell’ Ater a visionare personalmente lo stato dei lavori, perché i residenti che si sono rivolti a noi per denunciare lo stato dei fatti ci hanno raccontato l odissea che hanno vissuto nell’ ultimo anno e mezzo per i lavori che, a quanto pare, hanno visto due subappalti con rimpallo sia di competenze che di responsabilità. A quanto sembra, ci raccontano che alcune aziende addirittura erano prive prive di durc regolari mentre, tornando all’autoclave, sembra sia stata installata da un azienda che però non ha tra i propri compiti la manutenzione della stessa .

    In conclusione vorremmo porre delle domande al Commissario nella speranza che venga fatta chiarezza:

    – Visto che appena entrata in funzione la nuova autoclave che in teoria doveva funzionare meglio di quella che ormai aveva la veneranda età di 37 anni (anno di costruzione del palazzo) non funzioni e lasci a secco le attuali 16 famiglie, Quando verranno assegnati gli alloggi che succederà?

    – può verificare di persona se la variazione della destinazione d’uso dei locali da tecnici ad abitazione sia avvenuta correttamente?

    In attesa di una risposta dal commissario, – concludono – speriamo che si risolva presto questa odissea, pronti a rivolgerci agli organi competenti qualora non arrivassero le risposte che ci attendiamo».

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net