• giovedì, 14 dicembre - 13:52

    Civitavecchiese arrestato dai Carabinieri mentre tenta colpo in villa

    Pubblicato il 22 giugno 2017 da Direttore.

    TOLFA – Nella serata di ieri nell’ambito di servizi di controllo hanno arrestato un 38enne civitavecchiese, già noto alle forze dell’ordine, per tentato furto in abitazione.

    L’attività è scattata su segnalazione della proprietaria dell’immobile che ha chiamato il 112 accortasi al rientro a casa della forzatura della porta trovando l’interno tutto soqquadro. All’esterno dell’abitazione la donna notava un uomo che con fare sospetto alla sua vista si dava prontamente alla fuga raggiungendo un’auto in sosta nei pressi. La Centrale Operativa ha immediatamente diramato le ricerche alle pattuglie sul territorio e, poco dopo, i militari della Stazione di Tolfa, anche grazie all’accurata descrizione fornita dalla vittima, hanno intercettato l’auto con a bordo il malvivente.

    L’uomo è stato trovato in possesso di vari arnesi da scasso, posti sotto sequestro. Acquisita la dettagliata denuncia della donna per lui si sono aperte le porte del Carcere di Borgata Aurelia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

  • Partecipazioni e

    Necrologi online

    Il servizio è attivabile da computer, tablet e smartphone con estrema comodità. Anche chi lavora e vive in altre città d'Italia e all'estero potrà tenersi informati sugli eventi luttuosi.

    Tel 328/2307777 mail:

    redazione@lavocedelpopolo.net